Promemoria: una cooperativa al servizio degli archivi

Da alcuni anni si assiste ad un crescente interesse per gli archivi, siano essi pubblici o privati, antichi o moderni. Appare, infatti, sempre più evidente, anche al grande pubblico, che i materiali d’archivio sono la fonte privilegiata per il recupero delle informazioni necessarie a comporre il grande mosaico della storia, o la più semplice narrazione degli avvenimenti che, giorno per giorno, si sono susseguiti nel nostro passato.

Per trattare i documenti, tuttavia, occorrono professionalità specifiche, che provvedendo ad un riordino scientifico dell’archivio, ne liberino anche le più segrete potenzialità di conoscenza.

Soprattutto per questo nasce nel 2005 la Cooperativa Promemoria, attualmente costituita da 7 professionisti operanti nel settore archivistico e biblioteconomico, nonché nel campo della conservazione e valorizzazione dei beni culturali.

Le diverse competenze dei soci, acquisite attraverso corsi di laurea vari e complementari, nonché presso le Scuole biennali statali di Archivistica, Paleografia e Diplomatica ed accresciuta da differenti percorsi personali di specializzazione postuniversitaria, trovano applicazione in diversi ambiti d’intervento nel campo archivistico, biblioteconomico e della promozione culturale. I soci uniscono ad una solida preparazione di base il costante aggiornamento professionale, con particolare attenzione all’impiego delle nuove tecnologie.

L’alta formazione consente alla cooperativa di proporsi come interlocutrice qualificata di enti pubblici e privati, per interventi su archivi di persona e di famiglia, archivi di istituzioni di assistenza e beneficenza, archivi di istituzioni sanitarie soppresse, archivi d’impresa, archivi di istituti di credito ed altro.

Nei diversi ambiti di intervento Promemoria si occupa efficacemente di gestione, riordinamento e inventariazione di fondi archivistici storici (ordinamento, conservazione, scarto archivistico);  trascrizione, regestazione di pergamene; consulenze per la corretta conservazione della documentazione archivistica; progetti di valorizzazione, organizzazione e allestimento di mostre; trattamento di fondi fotografici, audiovisivi e musicali; gestione di biblioteche; organizzazione mostre ed eventi culturali.

Oltre a riordino e inventariazione di archivi già sedimentati, Promemoria si occupa anche della gestione degli archivi di deposito e correnti, in particolare nell’organizzazione dei records management, la gestione automatizzata delle informazioni, la codifica ed indicizzazione per facilitare l’accesso ed aggiornamento dell’archivio.

Hello world!

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start blogging!